Muta dei polli perché succede e cosa dovresti fare

0
491

Si chiama muta, quando è il periodo verso metà Settembre o inizio Ottobre non c’è nulla di cui preoccuparsi, siamo in Autunno periodo di cambiamenti di vegetazione, e così anche se un pò stressante per loro iniziano anche i nostri animali pennuti a cambiare.

Cos’è la muta e cosa succede?

Se hai cani, saprai tutto sulla muta. Lo stesso vale per le galline, succede quando vengono cambiate le vecchie piume dei polli per dare crescita al nuovo piumaggio.

È un processo del tutto naturale che si applica sia ai maschi che alle femmine, e di solito accade una volta all’anno, mentre l’estate si dissolve in autunno. Quando i giorni iniziano ad accorciarsi e il tempo inizia a raffreddarsi è un segno per il nostro gregge, lasciano il vecchio, per dar spazio al nuovo, quindi gli ormoni vengono attivati ​​e inizia la muta.

Le galline possono perdere le piume alla testa, poi lungo la schiena, i fianchi e le cosce, ed infine quelle della coda, ogni gallina può risultare diversa da un’altra. Può sembrare spiacevole, magari per chi sta iniziando possono essere piuttosto spaventati del loro cambiamento in corso.

Ma non c’è davvero nulla di cui preoccuparsi  e ci sono cose che possiamo fare per aiutare.

Come sapere quando un pollo sta per iniziare la muta.

Quando un pollo sta per iniziare la muta, potresti notare che il piumaggio sembra molto noioso e secco.

Probabilmente puoi ritrovarti anche:

  • Il tuo Pollaio inizia a sembrare come se fosse stato fatto esplodere un cuscino di piume
  • I punti calvi casuali possono iniziare ad apparire sui polli e le aculei sembrano opachi
  • Il soffice piumino inizia ad apparire mentre le piume principali cadono
  • La produzione di uova inizia a ridursi
Quando vedi una gallina che inizia a sembrare spettinata come la mia signorina Tina, la Brahma qui a fianco, sai che la muta è iniziata!

Muta dura, morbida e forzata.

Puoi sentire questi termini banditi sul Web. Un pollo nel cortile può avere una muta dura o morbida.

Una muta difficile è quando la gallina o il gallo perchè può capitare a entrambi, sembra seriamente malata. Perderà quasi tutte le sue piume molto rapidamente, quindi sembrerà quasi calva e avrà grandi aree di pelle visibili.

Una muta morbida è quando i polli non perdono molto piumaggio, sembreranno solo un pò sfilacciati e probabilmente mancherà la coda, ma non sembra affatto quindi così cattiva come un pollo che passa attraverso una muta dura.

Una muta forzata è illegale nell’Unione europea, ma purtroppo è ancora molto comune negli allevamenti intensivi, come negli Stati Uniti.

Implica costringendo le galline alla muta forzata, stressando i loro corpi, come ad esempio la totale assenza di cibo per alcuni giorni, a volte viene trattenuta anche l’acqua. Le galline vanno tutte in muta allo stesso tempo.

Sebbene la loro deposizione delle uova si interrompa durante la muta, la teoria è che riposando il loro sistema riproduttivo per un paio di settimane, le galline continueranno a produrre più a lungo dei normali 12 mesi consentiti nella produzione commerciale.

La fame sistematica di polli è disumana e molti uccelli muoiono durante la muta forzata, perché il loro sistema immunitario è esaurito. Questo può rendere loro e le loro uova sensibili alla salmonella.


Perché succede la muta?

Rinnovo piumaggio.

Avrai sentito parlare di un cane che muta per far crescere il suo mantello invernale, è praticamente lo stesso per i polli. Nel corso di un anno, il piumaggio diventa noioso e squallido. Le piume si rompono, e anche se questo non ha molta importanza nei mesi estivi, quando arriva l’inverno le piume non sono in grado di isolare correttamente il pollo dal freddo.

La muta è un processo naturale che consente di eliminare quelle vecchie piume e di indossare un nuovo cappotto per l’inverno. Concede anche il tempo per il riposo dei loro organi riproduttivi.

Non lo noterai necessariamente, ma una volta che un pollo ha mutato, e ha fatto crescere il suo nuovo mantello noterai una grande differenza. Il nuovo mantello sarà lucido e perfettamente formato, coprendo la pelle e proteggendo dal vento, dalla pioggia e dal gelo.

Altre ragioni per cui i polli perdono le piume.

Se hai un gallo, potresti anche vedere le galline perdere piumaggio se sono “ben usate”. Le piume vengono strappate dal maschio che scava con gli artigli e gli speroni nella gallina e si appende alla schiena con il becco.

Quindi non confondere questo con la muta.

Si nota il sangue: una muta di per sé non lo farebbe. Ciò è stato causato da un gallo troppo zelante.

Un pollo può anche mutare quando è stressato, ma di solito non perde tutte le sue piume, è più probabile che tu veda macchie calve.

E infine, una gallina può mutare una volta che i suoi pulcini sono indipendenti e sta tornando al suo ciclo di deposizione delle uova.


A che età e con quale frequenza mutano i polli?

  • I pulcini perderanno la loro copertura lanuginosa man mano che ottengono le piume. Questa è solo una parte della crescita, e non è una muta nel senso stretto della parola.
  • I polli adulti possono variare in base al momento della prima muta. I polli nati quell’anno tenderanno a non mutare fino all’autunno successivo. In generale, accadrà quando si trovano tra i quindici e i diciotto mesi, ma potrebbe essere sia prima che dopo questi.
  • In genere, accadrà alla fine dell’estate o all’inizio dell’autunno, Verso metà o fine Settembre, disolito questo è il momento in cui vedo che il mio pollaio vuole iniziare la muta. Ma ancora una volta può variare di diverse settimane.

Quanto dura la muta?

  • I polli non sono macchine. Non mutano tutti allo stesso tempo. Ogni uccello avrà un tempo di inizio e di fine leggermente diverso, quindi se hai un gregge abbastanza grande, il processo nel suo complesso può richiedere fino a tre mesi.
  • Dipenderà anche dalla razza e dall’età dei polli. I polli allevati come ovaiole, come la solita che siamo abituati a vedere la Isa Brown o la Livorno , tendono ad essere abbastanza veloci nella loro muta, mentre le razze pure come la Wyandotte impiegano più tempo.
  • I polli più grandi impiegheranno più tempo di quelli più piccoli a mutare.
  • Quindi non preoccuparti se alcune delle tue galline subiscono una muta in tre settimane e altre impiegano il doppio del tempo è normale.

La muta è dolorosa per il pollo?

Perdere il piumaggio non è doloroso. Le piume cadono esattamente come i capelli di un essere umano.

La ricrescita nelle sue fasi iniziali, tuttavia, può essere stressante per loro ed è meglio maneggiare i polli il meno possibile durante questo periodo. Se devi gestirli, fallo molto delicatamente.

La ragione? Le “piume di spillo”, talvolta chiamate anche “piume di sangue”, sono l’inizio della ricrescita delle piume. Il tuo pollo inizierà a sembrare un po ‘istrice man mano che emergono questi piccoli aculei.

Questa è una foto di una delle mie galline Brahma mentre iniziava a ricrescere le sue piume. Noti come le piume corte “a spillo” sono scure?

Questo perché, in questa fase, sono pieni di sangue e sebbene le piume stesse non abbiano nervi, il punto in cui emergono le piume è doloroso. Quindi toccare o esercitare pressione sulle piume, fa male.

E rimarranno in questa fase per circa 5 giorni prima che la penna inizi a sfaldarsi e la piuma cresca.

Come far fronte se un pollo sanguina durante la muta.

Se vengono maneggiati in modo approssimativo, o se le penne sono beccate o danneggiate in qualche modo, il pollo sanguinerà e possono sanguinare molto abbondantemente.

Se vedi un pollo con pelle o piume insanguinate durante la muta, dovrai affrontarlo immediatamente. I polli sono spietati. Sono attratti dal colore rosso e beccano sangue su altri membri del pollaio, a volte letteralmente fino alla morte.

Controlla che il pollo non sia danneggiato, se si tratta di un danno a una o due penne, usa prima un disifettante o qualcosa per pulire e poi copri la ferita, ad esempio cospargere la cenere di legno su ferita che nasconde il colore rosso. Ciò riduce le possibilità che il pollo continui ad essere beccato. Ma assicurati di continuare a controllare, per ogni evenienza. E se il beccare peggiora o il danno è più esteso, rimuovi il pollo e mettilo in isolamento fino a quando non è completamente guarito.

Le ali: hanno bisogno di attenzione dopo la muta?

Se il tuo pollo ha una predilezione per il volo e hai dovuto tagliare le ali per evitare che volasse in pericolo, devi prestare questa attenzione dopo la muta.

Le piume delle ali, come tutti gli altri piumaggi, cadono quando un pollo muta e le ali tornano alla loro lunghezza normale.

Se al tuo pollo piace volare, le piume delle ali dovranno essere ritagliate di nuovo quando saranno ricresciute dopo la muta.

Quindi è necessario valutare la situazione, è probabile che questo pollo continui a volare in pericolo.

In tal caso, dovrai ritagliare di nuovo le ali. Fai attenzione a non tagliare mentre le penne stanno ancora crescendo, sono piene di sangue e causerai dolore. Le piume che sono completamente cresciute saranno bianche o chiare. Non farlo quando non è completa del tutto la muta.

Scopri come tagliare le ali senza danneggiare qui.


I polli depongono le uova durante la muta?

La risposta breve è “no”. Nel migliore dei casi, la deposizione delle uova rallenterà, le mie Isa brown a volte continuano a deporre occasionalmente durante la muta ma per la maggior parte delle galline si fermerà del tutto.

Le piume dei polli sono costituite dalla proteina cheratina a circa il 90% di proteine. Le proteine ​​costituiscono circa il 13% di un uovo.

Al fine di realizzare un’intera copertura di piume, i polli devono conservare tutte le proteine ​​che possono ottenere per dare la priorità al loro nuovo piumaggio.

Quindi le proteine ​​che i loro corpi estraggono dal cibo vengono dirottate dalla deposizione delle uova alla crescita delle piume e così smettono di deporre le uova.

Cosa dare da mangiare ai polli in muta?

E’ probabilmente abbastanza ovvio che ciò di cui i polli hanno bisogno durante la muta sono proteine ​​extra.

Se il tuo gregge non riceve abbastanza proteine ​​durante la muta, c’è il pericolo che inizieranno a beccare ciò che resta delle piume l’una dell’altra.

Ma deve essere il giusto tipo di proteina. Molti alimenti ricchi di proteine ​​sono anche ricchi di grassi ed è noto che troppi possono portare alla sindrome della morte improvvisa del pollo.

Quindi non esagerare. Le prelibatezze ad alto contenuto proteico non dovrebbero costituire più del 10% del cibo giornaliero del gregge e dovrebbero essere somministrate all’inizio della muta e non più di due settimane dopo.

Che tipo di alimenti ricchi di proteine ​​dovremmo somministrati ai polli in muta?

È possibile acquistare alimenti appositi ricchi di proteine per nutrirli che ha anche vitamine e minerali aggiuntivi.

Le fonti di proteine ​​meno costose sono:

  • Semi di girasole (specialmente se li coltivi tu stesso)
  • Vermi
  • Pesce

Non dimenticare l’acqua!

Ovviamente, i tuoi polli avranno bisogno di acqua durante la muta, ed è una buona idea aggiungere un pò di aceto di mele (circa un cucchiaino da caffè per litro o due) di acqua. Non è una scienza esatta però di solito lo aggiungo e mi ci trovo bene, e senza esagerare però.

È pieno di vitamine e minerali e funge anche da agente antibatterico molto delicato.

Ci sono molti buoni marchi là fuori e sarà più economico nel tuo negozio di mangimi locale che online. Questo è il marchio che uso e non mi ha mai deluso.


In quale altro modo possiamo aiutare i nostri polli a superare la muta?

  • Non preoccuparti se il tuo gregge sembra infelice e sconvolto, la muta è perfettamente naturale e si riprenderanno una volta terminata.
  • Ho parlato prima di questo, ma vale la pena ripeterlo, cerca di non maneggiare i tuoi polli durante la muta. Può essere doloroso e aumentare il loro stress.
  • Cerca anche di evitare altre situazioni stressanti, come introdurre nuovi polli nel pollaio o spostarli in una nuova gabbia. L’aggiunta di altri fattori di stress rallenterà semplicemente il processo di spiumaggio o farà star male il tuo gregge mentre provano a gestire troppi fattori di stress contemporaneamente.
  • Tieni d’occhio le galline che sono spesso inferiori nell’ordine di beccata, per assicurarti che non vengano beccate e maltrattate da altri in questo momento vulnerabile.
Non preoccuparti: se le tue galline perderanno presto il loro aspetto, vedrai che recupereranno il loro bellissimo piumaggio!
  • La muta è un momento in cui il sistema immunitario di un pollo può essere esaurito mentre tutta la sua energia si trasforma in piume. L’aceto di mele aiuta in questo.

Spero che questo articolo ti abbia suggerito informazioni utili. se ti fa piacere condividilo o metti un Mi PIace, troverai i social.

Grazie e Buona Passione!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome

*